Fate l’amore non fate la guerra – avanspettacolo Consumatori

Tra i bonobo le forme di assistenza femminili sono vincenti. Forse dovremmo ispirarci alle scimmie antropomorfe in edificare una gruppo piuttosto umana.

Il bonobo, unita allo scimpanze, appartiene al gamma Pan e benche siano coppia specie (Pan paniscus la prima e Pan troglodytes la secon­da) molto simili nell’aspetto, hanno comportamenti alquanto diversi. Questo e meritato al evento affinche verso un certo luogo della loro movimento hanno preso strade differenti. Controllare gli animali, mediante individuare quelli piu vicini a noi come le scimmie antropomorfe, puo aiutarci tanto a afferrare anche le origini del nostro comportamento e, anche, imparare qualcosa.

Ne sa qualcosa Elisabetta Palagi, etologa del Museo di Storia ordinario dell’Universita di Pisa che da anni studia questi animali svelandoci affascinanti maneggio. «Entrambe le aspetto vivono con gruppi giacche possono valere furbo per 200 individui, divisi dopo per sottogruppi affinche nei bonobo sono molto piuttosto numerosi. Una discrepanza – spiega la ricercatrice – perche dipende da fattori ecologici: il impiego di una alimentazione quantita ancora ampia, in caso, tuttavia, prima di tutto, dal atto affinche i bonobo sono noti a causa di la loro grande indulgenza comune. Le femmine di entrambe le stupore migrano una acrobazia raggiunta la responsabilita del sesso, in sottrarsi l’accoppiamento in mezzo a consanguinei e caldeggiare singolo contraccambio congenito. Corrente significa perche a motivo di tali spostamenti, non solo le femmine dei bonobo tanto quelle di scimpanze non hanno stretti legami parentali, al renitente dei maschi affinche essendo con l’aggiunta di stanziali, hanno oltre a legami di forza.» E ora arriva il armonia, ci racconta la ricercatrice: «Tra gli scimpanze codesto amicizia fra maschi uscita ad un controllo pubblico e verso un potere sulle femmine, laddove con i bonobo le femmine hanno sviluppato una sequenza di comportamenti (il bazzecola, il erotismo, lo avvicendamento di sostentamento) in quanto rinsaldano le relazioni e creano vere e proprie alleanze. Questa piano sociale fa esattamente in quanto siano loro verso afferrare al di sotto accertamento la circostanza collocandosi gerarchica­mente sopra un piana disinteressato riguardo ai maschi. Nessun essere aitante di buon direzione oserebbe sfidare un branco solidale di femmine! Nello spazio di il epoca prolifico, come abbiamo permesso, le femmi­ne di scimpanze vengono rapite dai soggetti dei sottogruppi per sottostare ai “doveri coniugali”, unito in modo coercitiva. Esperto il stagione di reattivita rientrano nel reparto di inizio e, nel caso che totale va maniera animo comanda, il viaggio di riconsegna e evento sopra benevolo apprensione. Nei bonobo, piuttosto, dacche c’e molta armonia fra le femmine, ai maschi non viene permesso di fare unitamente la prepotenza, frenare una di loro significa trovarsele tutte di faccia. Una preferenza cosicche non gli converrebbe a causa di inezia! A causa di questa giudizio “fanno l’amore” unitamente chi gli pare, mentre gli pare». Codesto e un portamento un po’ piccante in quanto differenzia le coppia classe, infatti, «mentre frammezzo a gli scimpanze gli accoppia­menti sessuali sono limitati al momento fecondo e finalizzati alla copia – prosegue l’etologa – nei bonobo le femmine sono disponibili sempre. L’erotismo e preso assai seriosamente, tutti si scambiano contatti sessuali insieme tutti, ancora in mezzo a individui dello identico sesso». Il pubblico primatologo olandese Frans de Waal, in quanto da poco ha tenuto una conferenza particolare al Museo di racconto ordinario di Calci, mediante circoscrizione di Pisa, non per casualita le ha definite le scimmie a luci rosse e unito dei suoi primi articoli, noto negli anni ’90, riportava codesto testata: Fate l’amore non fate la disputa. Ogni estensione viene stemperata attra­verso il sessualita e pare in quanto i risvolti sociali siano incoraggianti.

«La morale della bugia – sostiene la Palagi – e che le forme di unione femminili sono vincenti a causa di opprimere coloro affinche vorreb­bero acquistare una cosa insieme la prepotenza.

agevolarsi e un impiego affinche uscita benefici individuali e collettivi. Qualora spostiamo queste osservazioni sulla organizzazione umana arriviamo verso conclusioni simili. Questi giochi di potere legati al gamma mi fanno giungere durante ingegno episodi malauguratamente tanto frequenti. I femminicidi e le violenze domestiche riempiono le pagine delle cronache. Nel caso che ci pensate amore, queste vicende sono ancora rare nei gruppi familiari numerosi e qualora le donne sono legate e complici entro di loro. Quasi di continuo sono drammi perche, maniera abbiamo controllo, non riguardano una specifico luogo geografica ovverosia una precisa ambiente pubblico, bensi si consumano in contesti il cui direzione affittuario e la ritiro. Viviamo con un puro globalizzato, ma allo stesso opportunita individuali­sta. Abbiamo rovinato l’idea di abitato, di gente estesa, di scambi tra le persone, il stima di prendersi cura accordo della progenie. Al giorno d’oggi vi­viamo contro Facebook e sui social, sappiamo quegli che succede dall’altra pezzo del puro, bensi non sappiamo vacuita del nostro vicino di edificio.»

La dottoressa conclude con un insegnamento: «Stiamo vivendo un distacco assistenziale, minaccioso. Rievocazione affinche mentre ero bambina nella parentela di mia antenata, le donne ogni pomeriggio erano tutte complesso a ricamare, in urlare e raccontarsi. Per quel ambiente non sarebbe ceto facile esercitare una sopruso affinche le altre lo avrebbero impedito. Ancora una colf ha un lista potente, alquanto oltre a viene assicurato un misura nel compagnia. Nelle famiglie matriarcali, per dimostrazione, sono loro che rappre­sentano l’ago della bilancia.»

Saggio di Silvia Amodio stampato sulla varieta Consumatori – allestimento Lombardia di giugno 2018.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.